La Puglia non è solo mare

La Puglia non è solo mare: è anche storia e architettura

Quando ci si ferma a pensare alla Puglia, impossibile che non riaffiori alla mente quell’azzurro del mare che attraversa il territorio, che ne costituisce dunque un elemento caratteristico. Ma la Puglia, è bene ricordarlo, non è solo mare ma tanto altro, che parla di storia e architettura. I punti nevralgici di questa storica realtà multiforme su cui soffermarsi sono tanti, frammenti di bellezza sparsi che le conferiscono incanto.

Castel del monte (Andria, BT). Immensa fortezza, costruita nel tredicesimo secolo, sulla sommità di una collina, nei pressi di Andria nel 1996, Castel del Monte è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Tante sono le ragioni per visitare questa geniale struttura ottagonale dall’impronta medioevale, incrocio di culture diverse ed un luogo dai mille misteri da visitare almeno una volta nella vita.



Barletta, la città della disfida.

Anche Barletta, rappresenta una delle tappe fondamentali da visitare se si è in Puglia. Ricca di elementi artistico-culturali dal valore inestimabile, Barletta stupisce per il suo singolare panorama storico caratterizzato dalla presenza di molte strutture monumentali religiose tra cui Cattedrale di Santa Maria Maggiore e la Basilica del Santo Sepolcro.

Trani. Oltre al mare affascinante la città di Trani presenta tante altre meraviglie da poter contemplare. Oltre alla storica Cattedrale, a Trani è presente un quartiere ebraico dove è presente la sinagoga Scola Nova, ammirabile esempio di architettura romanica, interamente costruita in pietra calcarea, al cui interno è situato un museo appositamente dedicato.

Alberobello, la città dei trulli. Antichissime strutture dalla forma conica il simbolo identificativo della nostra regione. Le particolarità paesaggistiche si stagliano nei diversi quartieri della città, Rione Monti ed Aja Piccola, borgo costituito di una rete di vicoli stretti e tortuosi. Tra i tanti monumenti storici, invece, vi è il Santuario di Santi Medici che custodisce il quadro della Madonna di Loreto. 

Ostuni, la città Bianca. 
Ostuni, la città Bianca è famosa per le sue piccole casette in calce, materiale utilizzato in passato per logiche difensive. 
 Particolare nella città di Ostuni e sicuramente il centro storico, ricco di architetture religiose e civili tra cui la Chiesa di San Vito Martire e la Colonna di Sant'Oronzo. 


Gravina in Puglia e il Parco nazionale dell'Alta Murgia.
 Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è stato istituito nel 2004, è uno dei gioielli della Puglia da visitare soprattutto per la presenza di una fauna e flora di grande interesse. Tra sentieri rocciosi, ripidi burroni, estese coltivazioni e moltissime grotte, prende forma un ambiente naturale incontaminato in cui si respira la magia di un paesaggio intoccato dall’azione umana.


Contattaci se vuoi ricevere maggiori informazioni sull'organizzazione eventi,
ti risponderemo al più presto 

 
 
 

*Tutti i campi sono obbligatori